ABITARE LA NATURA

ABITARE LA NATURA

Il progetto ha visto innanzitutto la raccolta nei boschi vicini di tronchi  e rami di diverse essenze e misure (attività già cominciata prima delle vacanze di Natale) accatastate poi nel giardino della scuola. Le classi, mediante lezioni partecipate, ricerche guidate su siti (Arte Sella) e studio in Cooperative learning, hanno affrontato gli argomenti dei materiali naturali, dello spazio aperto, del “fare arte nella natura”. Si sono affrontati, quindi, l'Arte Ambientale, la Land Art, l'Arte Povera come interventi dell'uomo nel paesaggio e con il paesaggio. Una prima fase di progettazione attraverso modellini di creta ha visto impegnati i ragazzi in aula di arte. Questa sperimentazione di forme ha permesso loro di confrontarsi sui binomi forma-funzione e materiale- forma possibile e di scegliere se realizzare una scultura o piuttosto un'architettura. La seconda opzione è stata quella che più li ha entusiasmati perchè sembrava loro impossibile poter realizzare uno spazio da abitare. Alunni ed insegnate hanno, quindi, costruito con il materiale naturale raccolto, una struttura da abitare, vivere, fruire secondo varie modalità nel giardino della scuola come da foto allegate. L'esperienza è stata significativa per i ragazzi e per la sottoscritta che ha sperimentato uno spirito di collaborazione, una facilità di relazioni e una piena soddisfazione da parte di tutti mai provata in classe in altre situazioni. 

- Fasi del progetto:
• raccolta e accatastamento materiale: tronchi, rami nel bosco
• studio dei materiali naturali, degli ambienti, del paesaggio, degli interventi artistici sul e con il paesaggio
• sperimentazione di progettazione con modellini di creta
• costruzione struttura abitabile con i materiali raccolti nel giardino della scuola

Obiettivi educativi:
• saper organizzare il lavoro in gruppo
• saper relazionarsi tra compagni
• acquisire maggior responsabilità e autonomia
• favorire un apprendimento che avvenga per scoperta, che si concretizzi e si sedimenti attraverso una graduale rielaborazione personale
• saper rispettare e valorizzare natura e territorio

Obiettivi disciplinari:
• conoscere i movimenti artistici che coinvolgono il paesaggio e la natura in genere nel loro fare arte
• conoscere i materiali naturali
• conoscere  e saper valorizzare le caratteristiche e le potenzialità del nostro territorio
• acquisire una buona manualità
• stimolare la creatività

Metodologie:
• svolgimento integrato di lezioni frontali, scoperte guidate e attività laboratoriali
• lavoro di ricerca per gruppi strutturati, in modo tale da consentire ad ogni studente di contribuire al risultato finale con le proprie specifiche competenze

Nodi tematici: arte/architettura-natura-struttura