22 gennaio alle ore 15

Comunicazione e disabilità cognitiva: il linguaggio Easy to read

Mercoledì 22 gennaio 2020 alle ore 15, tutti gli insegnanti di tutti i gradi scolari sono invitati a seguire l'incontro di formazione intitolato "Comunicazione e disabilità cognitiva: il linguaggio Easy to read", condotto dalla dott.ssa Naomi Brenner, educatrice, facilitatrice certificata linguaggio Easy to Read e la dott.ssa Valentina Paulon, psicologa.

Per promuovere la piena inclusione e la partecipazione delle persone con disabilità bisogna assicurarsi che non vi siano ostacoli di accessibilità. Tutti siamo a conoscenza delle battaglie per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Ma per un grande gruppo di persone ci possono essere anche delle barriere comunicative. L’incontro formativo vuole sensibilizzare i partecipanti sulle barriere che possono incontrare le persone con una disabilità intellettiva o relazionale, ma anche in generale le persone che hanno difficoltà a leggere e comprendere dei testi e delle informazioni. Verrà presentato il metodo easy-to-read, una così detta lingua facile per rendere accessibile informazioni scritte e presentazioni. L’incontro pratico ed esperienziale darà una prima introduzione alle linee guida per poter utilizzare la lingua facile nel proprio lavoro, a scuola, nei percorsi  di arte e nelle visite dei musei.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione. Al termine dell'incontro sarà rilasciato un attestato di partecipazione. È possibile iscriversi a partire da mercoledì 15 gennario alle ore 12.